Tutto Monza
I migliori video scelti dal nostro canale

l avversario

Cittadella, Gorini: “Stiamo bene, in campo per vincere”

Cittadella, Gorini: “Stiamo bene, in campo per vincere”

Il Cittadella vuole ripetere l'impresa. Dopo aver eliminato la scorsa stagione dai playoff il Monza, i veneti proveranno a buttarli fuori anche dalla Coppa Italia.

Stefano Pontoni

La scorso scorso campionato è alle spalle. La sconfitta in finale playoff fa ancora male ma domani inizia per il Cittadella una nuova. Dopo la separazione con Venturato, tocca ad  Edoardo Gorini guidare i veneti verso il raggiungimento di importanti traguardi.

Il tecnico ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Monza in Coppa Italia facendo il punto sulla situazione in rosa: “La squadra sta abbastanza bene anche se abbiamo fuori due giocatori per infortunio e non ci voleva. Cuppone sarà assente due settimane e anche Beretta non ci sarà. Per il resto ci mancano partite e minuti nelle gambe, ma cercheremo di trasferire sul campo i concetti su cui abbiamo lavorato in ritiro e sarà interessante capire a che punto siamo. La mia intenzione è quella di coinvolgere tutti i giocatori e cercherò di schierare la formazione migliore per vincere le partite, sono contento degli arrivi di Icardi e Ciriello anche se speravo di averli prima in ritiro, ma non è stato possibile. Servirebbero anche per loro partite per fare minutaggio, cercheremo di metterli in condizione di rendere al meglio.

Okwonwko si è vaccinato ed è stato poco bene la notte, Pavan la stessa cosa. Aspetto quest’ultimo allenamento, ma un’idea in testa ce l’ho. Tounkara sta abbastanza bene, come Tavernelli, anche Baldini può fare la seconda punta. Pavan e Danzi possono ricoprire il ruolo lasciato libero da Iori, hanno caratteristiche diverse e cercherò sempre di sfruttarli a seconda dell’avversario che avremo di fronte”.

tutte le notizie di