Tutto Monza
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Vignato, genesi di un predestinato

Vignato, genesi di un predestinato

Analisi del baby calciatore del Monza, strappato a una folta concorrenza

Domenico Fabbricini

Dopo il gol nell'ultimo turno di campionato, Calciomercato.com ha dedicato un lungo approfondimento a Samuele Vignato, baby classe 2004 che il Monza ha strappato a una folta concorrenza: Milan, Inter, Juve ma anche club inglesi e tedeschi come il Bayern Monaco. Tutti è cominciato il 20 maggio 2017 quando Emanuel Vignato, classe 2000, esordì in serie A in un Roma-Chievo a 17 anni, giorno reso ancor più memorabile dal siparietto con Francesco Totti che nel riscaldamento, non sapendo chi fosse, cominciò a palleggiare con lui. Si scoprì poi che aveva un fratello Samuele, anche lui scuola calcio clivense ma di 4 anni più piccolo ma potenzialmente ancora più forte. Quattro anno dopo le premesse si sono rivelate fondate con il primo gol segnato in B sabato scorso al Pordenone e una lunga schiera di pretendenti. Perché il Monza? Lui e la sua famiglia, papà italiano e mamma brasiliana, hanno deciso di procedere step by step e farsi le ossa prima del salto in una grande. Dopotutto è giovane, non ha fretta, ed è già diventato il primo 2004 ad esordire tra i professionisti.

tutte le notizie di