Tutto Monza
I migliori video scelti dal nostro canale

ex biancorossi

Skrabb: “Balotelli tipo strano, inseguiva la gente per dar fuoco ai capelli”

Mario Balotelli of AC Monza in action during the Serie B match between AC Monza and Brescia Calcio at Stadio Brianteo on May 10, 2021 in Monza, Italy. (Photo by Mairo Cinquetti/NurPhoto via Getty Images)

L'ex compagno di Supermario descrive il periodo trascorso insieme al Brescia

Domenico Fabbricini

Simon Skrabb, ex calciatore del Brescia, descrive il Mario Balotelli che ha incontrato in Italia parlando a Expressen. "Quando sono arrivato a Brescia parlavo solo inglese e mi hanno affidato Balotelli come interprete. I primi tempi sono stati incredibili, ho debuttato contro il Milan, la Finlandia si è qualificata all'Europeo. Poi è arrivato il Covid ed è cambiato tutto. Mario è un tipo strano, mi ha dato l'impressione di essere un bravo ragazzo ma col lockdown è un po' sparito. Nel primo periodo era come un capitano della squadra poi si è visto poco. Inseguiva la gente con accendino e lacca per dargli fuoco ai capelli, non sapevi mai cosa potesse combinare".

tutte le notizie di